Purtroppo non supportiamo più Internet Explorer.

Si prega di utilizzare Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.

Gioielleria-Comparazione per la Svizzera.

 

Top venditori di gioielli vicino a te!

Buono a sapersi - tutto sui gioiellerie

Un anello di fidanzamento, le fedi nuziali, una collana, orecchini o bracciali da regalare come gesto d’affetto, un orologio antico da acquistare o da preservare: tanti sono i motivi che possono spingere un acquirente a recarsi presso una gioielleria. In tutti i casi è fondamentale trovarsi di fronte una persona che conosca bene il suo mestiere e che abbia le competenze necessarie per indirizzare il cliente verso le decisioni più appropriate. Ogni gioiello reca in sé significati precisi, racchiusi nel suo valore di oggetto prezioso. Nessun gioiello è uguale a un altro, sia per la composizione sia per il messaggio che si vuole rivolgere al destinatario. La presenza di un professionista di fiducia che sappia consigliare l’oggetto perfetto per ogni esigenza diventa quindi molto importante. I gioiellieri possono svolgere un’ampia gamma di mansioni: lavorazione di metalli preziosi, elaborazione e fabbricazione di un gioiello su misura, realizzazione di incisioni, operazioni di restauro e riparazione, oltre naturalmente ai servizi di allestimento del negozio, confezionamento, vendita e assistenza. Molte sono le gioiellerie presenti sul territorio, ma dato il valore economico e simbolico degli oggetti trattati, risulta quanto mai essenziale un interlocutore in grado di comprendere ogni esigenza e tradurla nella soluzione più appropriata. La nostra piattaforma si propone di offrire un supporto in tal senso, dando l’opportunità di effettuare una ricerca mirata con cui individuare non solo le gioiellerie più vicine, ma anche quelle che garantiscono i servizi più consoni alle singole aspettative. È sufficiente impostare i filtri desiderati per ottenere un elenco di negozi da confrontare in dettaglio, per rintracciare con facilità la gioielleria che meglio risponde al bisogno del momento.

Gioielleria: cos'è e di cosa si occupa

Il termine gioielleria definisce sia l’arte di lavorare e trasformare pietre e metalli preziosi al fine di ricavarne oggetti pregiati, sia il negozio che propone un vasto assortimento di oggetti di tale categoria destinati alla vendita. A ciò si affianca il laboratorio orafo, dove si riparano gioielli già utilizzati o se ne creano di nuovi attraverso un processo di lavoro che parte dall'elaborazione del progetto (esecuzione di disegni preparatori, stima dei costi) e prosegue con la fabbricazione vera e propria (creazioni di stampi, fusione e forgiatura di metalli, realizzazione di decorazioni o incisioni, lucidatura, cesellatura e altri trattamenti destinati al perfezionamento dell’oggetto). Le operazioni appena indicate sono svolte principalmente con metalli come oro, argento e platino, preventivamente acquistati in barre, placche o fili e poi lavorati, ma anche con diamanti, perle, coralli e altre pietre preziose e semipreziose.

Servizi tipici di una gioielleria

Una gioielleria svolge diverse funzioni, a seconda della specializzazione dell’attività e delle richieste della clientela. Tra i compiti più diffusi si hanno la realizzazione, la confezione e la vendita di gioielli, orologi e argenteria, a cui si accompagnano lavori di mantenimento, riparazioni e restauro. Questi ultimi si svolgono in laboratori dove si attuano operazioni specifiche come lucidatura, sabbiatura, incassatura, rodiatura, doratura e incisioni. Un ulteriore mansione si sviluppa nel rapporto di fiducia e assistenza al cliente, attraverso il quale il gioielliere ascolta, indirizza, esprime le sue opinioni, descrive i prodotti, giustifica i prezzi esposti e mette in gioco la sua esperienza per offrire all'acquirente opzioni interessanti in relazione al budget disponibile. Molti professionisti, inoltre, acquisiscono gioielli che un utente vuole vendere, al termine di una contrattazione che tiene conto di aspetti legati al valore dell’oggetto e alle sue condizioni di usura.

Come aprire una gioielleria in Svizzera: regole di base e percorsi professionali

L’apertura di una gioielleria in territorio svizzero deve seguire alcune direttive generiche destinate alle attività commerciali. Si inizia con la scelta del tipo di società da creare tra forme previste dall'ordinamento, per poi proseguire con l’adempimento di alcuni aspetti burocratici (costituzione della società) e concludere con l’iscrizione alla Camera di Commercio Svizzera. Per quanto concerne la formazione, sono presenti in varie città scuole che offrono corsi appositi, di durata pluriennale, rivolti alla professione di orafo. I corsi sono poi divisi secondo diverse specializzazioni a indirizzo oreficeria, argenteria o incastonatura, con parte dell’apprendimento riservata a tirocini presso laboratori o aziende del settore. Tra le materie comunemente insegnate, sono presenti:

  • basi del settore
  • calcolo professionale
  • conoscenza dei materiali
  • tecniche di lavorazione
  • disegno professionale
  • storia e simbologia dei gioielli
  • conoscenza delle pietre preziose
  • conoscenze commerciali ed economiche

Alla conclusione del periodo di formazione si affrontano i relativi esami, dopo i quali si ottiene l’attestato federale di capacità (AFC) nel settore orafo, con annessa specializzazione. Dopodiché esistono ulteriori possibilità di perfezionamento presso scuole universitarie ed enti preposti.

Perché affidarsi a un gioielliere?

I gioielli hanno l’atavica capacità di affascinare tutti noi, per la loro bellezza e lucentezza, ma ogni oggetto di questo tipo che stringiamo tra le mani è il risultato di una lunga e precisa lavorazione volta a mettere in risalto ogni particolare. Si tratta inoltre, per loro stessa natura, di beni costosi, per i quali è necessario spendere cifre più o meno consistenti a seconda del valore di ciò che si intende acquistare. Ecco perché diventa indispensabile rivolgersi a un professionista del settore, dotato di ampia conoscenza della materia e dell’esperienza utile per guidare con sicurezza il cliente verso una scelta che possa essere pienamente soddisfacente. Il discorso è valido per un gioiello, un orologio o un pezzo di argenteria da regalare, per un oggetto che già possediamo e che vogliamo far tornare all'antico splendore, e lo è ancor di più per un regalo da fare a una persona a cui vogliamo bene e che dunque desideriamo rendere felice. Un gioielliere onesto, appassionato e competente sa recepire ogni singola richiesta, scartare soluzioni che potrebbero non essere adatte per una certa circostanza e proporre invece suggerimenti ottimali, allo scopo di assicurare la gratificazione del cliente e al contempo la gioia del destinatario dell’eventuale regalo. Il tutto a un prezzo corretto, basato su valore del gioiello e delle pietre preziose in esso contenute. Si può inoltre contattare un gioielliere per esigenze diverse, legate ad esempio a servizi da tavola, decorazioni della casa oppure oggetti di culto.

Come riconoscere una buona gioielleria

Il giudizio riguardo ai servizi offerti da gioiellerie, orologerie e oreficerie si forma teoricamente attraverso prove pratiche, ovvero visita del negozio ed eventuali primi acquisti in loco. Ma esistono oggi molte altre opportunità per farsi un’idea piuttosto concreta riguardo alla qualità di un esercizio commerciale, anche senza recarvisi per forza di persona. Un primo termine di paragone interessante può essere rivolto allo studio del sito internet della gioielleria, all'eventuale presenza di pagine dedicate sui social network, a quanto questi mezzi di comunicazione siano aggiornati, al modo in cui sono proposti i gioielli disponibili, i servizi offerti e, soprattutto in caso di negozi online, le modalità per i pagamenti. Un altro metodo sempre valido è un iniziale contatto, telefonico o per via telematica, in cui spiegare le proprie necessità e valutare come queste richieste siano recepite dall'interlocutore, con quale grado di gentilezza e professionalità. Allo stesso tempo assumono un ruolo rilevante i portali di comparazione e valutazione, per capire le differenze di impostazione tra una gioielleria e l’altra e confrontare prezzi e giudizi.

Gioiellerie: valutazioni ed esperienze

Affidarsi alle opinioni di chi ha già sperimentato un dato servizio è un’opportunità da cogliere senza esitazioni, per capire il grado di soddisfazione di altri clienti, i pregi dell’attività commerciale prescelta e le eventuali lacune. La nostra piattaforma garantisce tra i suoi compiti peculiari proprio la possibilità di leggere informazioni, testimonianze dirette, recensioni e valutazioni, scambiare opinioni, così che la scelta riguardo a una gioielleria svizzera piuttosto che un’altra si fondi su elementi solidi. Con il web le distanze si annullano, si possono aiutare altre persone e da loro ricevere a nostra volta un supporto prezioso. Risulta, dunque, utile usufruire dei servizi comparativi e accumulare conoscenze per prendere decisioni corrette e minimizzare il rischio di errori e delusioni.

Gioiellerie: pubblicità e acquisizione di nuovi clienti

Il nostro portale si offre come veicolo promozionale per aumentare la visibilità di una gioielleria e in tal modo favorire nuova clientela, con importanti benefici in termini di vendite e fatturato. Ciò avviene attraverso il funzionamento di base della piattaforma, ovvero ricerche mirate volte a considerare la localizzazione delle aziende sul territorio. La promozione per l’azienda si può espandere a costi decisamente vantaggiosi, con l’opportunità di studiare un piano di marketing adeguato senza l’obbligo di spendere grandi cifre. I proprietari o responsabili di una PMI o di una grande gioielleria in Svizzera può contattarci telefonicamente, senza impegno: i nostri consulenti proporranno soluzioni interessanti per un ottimo posizionamento sul web a prezzi convenienti e per creare una campagna pubblicitaria capace di condurre a notevoli profitti.

Ne avete sentito parlare?